Skip to content

FERIEHUS-BORNHOLM.INFO

Feriehus-bornholm.info

Scaricare bearshare musica


Ora è possibile condividere i tuoi file con chiunque. BearShare è un programma di condivisione che può essere usato per scambiare la musica e i video sui socila. BearShare è un programma per condividere, scoprire e scaricare musica e video​. È possibile vedere il profilo di altri utenti con le loro foto e le librerie musicali. Scarica l'ultima versione di BearShare: Nuovo software per scaricare file in rete. BearShare è l' ideale se avete voglia di scaricare brani musicali, tuttavia. BearShare Music Licenza: Ad-ware Dimensione: MB. In questa pagina trovi il link per scaricare gratuitamente il programma. Grazie per aver. BearShare Music è un programma gratuito per "files sharing". Permette di scaricare P2P musica condivisa dalla comunità oppure confividere i tuoi brani preferiti.

Nome: scaricare bearshare musica
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 62.34 Megabytes

Se la cosa ti interessa, qui di seguito trovi segnalati quelli che, a mio modesto avviso, rappresentano i migliori della categoria. Mettili subito alla prova e non te ne pentirai. Successivamente, apri il file.

A scaricamento avvenuto, apri il pacchetto. Se vuoi qualche consiglio sui siti Internet da cui poterli prelevare, leggi la mia guida dedicata, appunto, ai migliori siti Torrent.

In seguito, clicca sui bottoni OK e Close. Sono infatti pochissimi gli utenti che utilizzano ancora questo software per condividere i propri file online. Tuttavia, bisogna riconoscere che sulle reti eD2K e Kad, ossia i due network utilizzati da eMule, si possono trovare ancora tantissimi album e brani interessanti, soprattutto quelli più rari che su altri circuiti P2P è impossibile reperire.

Dopodiché apri il file.

BearShare Ideale anche per i più piccoli e per gli utenti poco esperti vi darà la possibilità, con pochi click, di condividere e scaricare i file che volete servendovi di una buona velocità e di tutta la comodità di un' interfaccia semplice ed intuitiva.

BearShare non è dotato delle funzioni e della vasta gamma di opzioni avanzate di cui sono ricchi i suoi principali concorrenti, ma rappresenta certamente la scelta più giusta per tutti coloro che amano le cose sbrigative ed essenziali. Reperire i file in rete è un passaggio obbligato per tutti coloro che si avvicinano al mondo del web e prima o poi anche chi ha sempre professato tutta la propria ostilità nei confronti della tecnologia, dovrà sicuramente rimboccarsi le maniche per procacciarsi un testo, un brano, un film o un album attraverso la rete.

Come comportarvi se non avete alcuna dimestichezza col pc? Semplice, dovrete procurarvi un'applicazione per il file sharing, meglio se semplice ed estremamente usabile, proprio come BearShare. A differenza di qualche più noto concorrente, inoltre, il buon orsetto sa effettuare download in tempi brevi e senza l'obbligo di condividere i vostri file.

BearShare Music - Scarica gratis italiano | P2P File Sharing

Rispetto ad eMule infatti non è necessario scalare le code, particolare da non sottovalutare visti i tempi di attesa che in tal modo finiscono per allungarsi enormemente. BearShare è l' ideale se avete voglia di scaricare brani musicali, tuttavia dovrete passare sopra a qualche difettuccio che ne limita in parte l'efficacia: i continui pop-up pubblicitari finiranno per stancarvi molto presto e le ricerche di file da scaricare sono un po troppo limitate e in alcuni casi possono essere un vero flop.

Personalizziamo le opzioni del programma spuntando le ; relative caselle, clicchiamo su Fine e avviamo BearShare dal collegamento che troviamo sul Desktop. La registrazione non è obbligatoria, quindi se non ci va di effettuarla possiamo semplice-mente chiudere il pop-up.

Ultimiamo la configurazione importando i file multimediali nella libreria. Clicchiamo su Successivo per avviare la ricerca automatica e spuntiamo le cartelle da importare.

Per i percorsi non indicizzati dalla ricerca automatica possiamo utilizzare il pulsante Aggiungi una cartella. La riproduzione dei brani presenti in questa sezione avviene in streaming, quindi non è necessario il download. Ritroveremo i titoli salvati nella scheda Libreria insieme ai file importati in precedenza.

In questa scheda potremo gestire i brani e creare playlist anche ibride. Altra caratteristica interessante del nuovo BearShare è la funzione DJ. Con essa possiamo creare elenchi di brani attinenti a quello in riproduzione. Per ottenere il massimo da questa funzione dobbiamo spostarci nella scheda dedicata dove, oltre al brano, possiamo definire anche il genere.

Per ricercare dei brani possiamo usare sia la casella di ricerca posta alla sinistra dei comandi di riproduzione, sia quella della scheda Home.