Skip to content

FERIEHUS-BORNHOLM.INFO

Feriehus-bornholm.info

Guida varsavia da scaricare


  1. Varsavia Guida Turistica
  2. Visitare Varsavia (Polonia) : Il guido completo
  3. Guida turistica Varsavia in PDF. Scarica Gratis

Download guida pdf Varsavia. Guida completa da scaricare e stampare per Varsavia. Sono presenti le informazioni più importanti da sapere per visitare al. Guida e cartina del centro di Varsavia in formato PDF da scaricare gratis per pianificare il vostro weekend nella splendida capitale polacca. Varsavia. Scarica la guida. Fotografia di: Warsaw Tourist Office Senza dubbio, Varsavia è una città da aggiungere alla lista delle città. Da non perdere la cattedrale, il castello Reale, il monumento del ghetto e la città vecchia. Scarica gratis la guida di viaggio in pdf di Varsavia. L'aeroporto di Varsavia Fryderyk Chopin si trova a 13 km dal centro cittadino. Ecco le compagnie con le quali potete volare dall'Italia: Alitalia (Roma Fiumicino)​.

Nome: guida varsavia da scaricare
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 63.58 MB

Guida varsavia da scaricare

È la meta perfetta per un weekend o più di cultura e storia. Non ne siete convinti? Vi leviamo noi ogni dubbio: ecco una guida ai must della città. In collaborazione con: Scopri le offerte per alloggiare a Varsavia Prezzo più basso garantito e assistenza clienti in italiano In collaborazione con: Varsavia, tra passato e futuro Varsavia ha tanto da raccontare. La capitale polacca ha un passato lungo, importante e, per molti versi, travagliato. Ha una bellezza spiazzante, a volta difficile da comprendere, e, senza dubbio, meritevole di essere scoperta.

Scarica la guida di Varsavia in PDF La guida non vuole assolutamente sostituirsi alle guide cartacee più complete e voluminose che si trovano in commercio ma sicuramente potrà esservi utile per pianificare al meglio il proprio itinerario e soprattutto con la cartina e lo stradario del centro città, aiutarvi a scoprire le maggiori attrazioni cittadine.

Cosa trovo nella guida? La guida è composta da ben 29 pagine e risulta essere tra le più lunghe e complete che abbiamo a disposizione sul blog.

La guida e cartina del centro di Varsavia è composta da una prima parte introduttiva e nelle pagine successive ci sono tante dritte sulla città. Cosa fare, dove andare, come muoversi i locali ed i ristoranti più alla moda, le chicche per scoprire luoghi interessanti, gli hotel e i cafè più conosciuti e soprattutto tante dritte per viaggiare.

Varsavia Guida Turistica

La Città Vecchia è diventata monumento mondiale preservato dall'Unesco, dichiarato come uno dei 12 più preziosi complessi architettonici del mondo.

Il centro del nucleo medievale si è conservato quasi completamente intatto ed ospita la meravigliosa piazza del Mercato, o piazza Centrale la più grande piazza medievale d'Europa con i suoi metri di lato: qui vi sorgono bellissimi palazzi, la Torre Civica del Municipio, il grande Mercato dei Tessuti e la famosa Chiesa di Santa Maria Vergine, risalente al XIV secolo.

Wavel L'altro nucleo storico di Cracovia sorge nella parte sud della Città Vecchia, sulla collina di Wavel dove si trovano la Chiesa dei Santi Felice e Adaucto, il Castello con il cortile rinascimentale, l'imponente Cattedrale che racchiude le tombe reali. Al di là dei monumenti, splendidi e ben conservati, quello che stupisce è l'atmosfera sprigionata dalla città: Cracovia è una vecchia e bellissima signora che è riuscita a superare la guerra e l'era sovietica, per questo si esprime con un certo orgoglio.

Rimane ancora intatto un pezzo del cancello. Il tour è breve ma intenso.

Visitare Varsavia (Polonia) : Il guido completo

Dopo il museo ci siamo concessi il primo pranzo polacco. Pierogi, salsicce e zuppa…tutto buono!!!

Volendo innaffiare il tutto con una bella Tyskye una marca di birra polacca , ho sfogliato il menù alla sua ricerca e con estrema felicità una foto raffigurante un bicchiere di birra bionda mi appare davanti agli occhi.

Come me, anche i miei amici hanno provato a berla, ma il giudizio è stato unanime…imbevibile!!!

Guida turistica Varsavia in PDF. Scarica Gratis

Sarà anche il migliore, ma per un campano il caffè buono si fa solo da noi ;-. Prima di arrivare al parco visitiamo il Mausoleo della Lotta e del Martirio. Troverete gli strumenti di tortura originali usati al tempo. Alla vista delle fruste, sembra quasi impossibile credere che furono utilizzate!!! La visita è molto toccante. Lungo il corridoio troverete quattro video che vi racconteranno tutta la storia…iniziate da quello di sinistra!

Arriviamo dopo una lunga passeggiata al parco…. Grandissimo e curato ti viene proprio voglia di farci una corsetta!!! Ad attenderci tanti piccioni, corvi….

Non oso immaginare la fine di questi animali liberi in qualche parco pubblico italiano!!! Vi consiglio vivamente di portarvi dietro noci o magari ghiande…. Attraversiamo la strada centrale che taglia tutto il parco diretti al Palazzo Belvedere…antica residenza del re che si affaccia sul lago.

Lago in parte ghiacciato che funge comunque da passeggio per qualche impavida anatra :. Per tutto novembre gli ingressi a Parc Lazienky, Palazzo Wilanow e Castello Reale sono gratuiti quindi è impossibile non approfittarne. Questo ci porta ad essere letteralmente accerchiati dagli stessi scoiattoli accompagnati da corvi e molti piccioni!

Quando vi ho detto di non prendere per oro colato tutto quello che leggete su una guida turistica…beh, questo è un esempio. Inutile dire che cercare quel pezzo era come cercare un ago in un pagliaio, ma sapere che la grandezza di Chopin sia rappresentata da questo museo…. Stanchi e provati dalle lunghe passeggiate raggiungiamo il nostro alloggio. Mazowiecka, una piccola stradina laterale su Swietokrzyska.

Ho aperto questa parentesi perché in questo pub ho visto la più bella cameriera che mi sia capitato di vedere…. Sabato 29 Novembre — Le temperature sono stabili…cioè, sono stabilmente fredde e bloccate sui I piedi, polpacci e gambe cominciano a risentire delle lunghe maratone.

Prima tappa è il Palazzo Wilanow, residenza estiva del re. Una specie di Versailles per intenderci.