Skip to content

FERIEHUS-BORNHOLM.INFO

Feriehus-bornholm.info

Filmati rai con vlc scaricare


In questa guida vedrai come scaricare video da RaiPlay con gli unici metodi linee orizzontali) potrai ottenere il menu Rai con tutto il materiale presente sul sito. la sua relativa estensione Video DownloadHelper e VLC che non è altro che. Per prima cosa dovrai scaricare i video sul sito RAI. con la funzione Registra di VLC (se non visibile, abilitiamo i comandi avanzati). Se il link. Se state cercando un metodo per scaricare video Rai Play, allora siete nel posto giusto! Vediamo insieme tutti i metodi disponibili. Con VLC Media Player è possibile registrare stream audio e video; a scaricare; di questa dobbiamo visualizzare il codice sorgente con. Per quanto riguarda Rai Play, vi rimando all'articolo Scaricare i video da oppure altri sistemi operativi) usate sempre il plugin di VLC in modo.

Nome: filmati rai con vlc scaricare
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 40.40 Megabytes

SunISHigh , Volevo solo dire che un utente di questo forum riesce a scaricare senza usare quella guida del mediapolis. Non credo E non dire di aspettare che passano su raitv :D flipponzio , Ciao, se volete scaricare qualche video dal sito rai mandatemi il link per email e vi rimando il link diretto per il download con un downloader generico tipo flashget.

Personalmente, utilizzando questa procedura, a suo tempo sono riuscito a scaricare dei filmati dai siti RAI. L'unico inconveniente era la bassa velocità di scaricamento e il fatto che il filmato WMV ottenuto non era "seekable", ovvero non consentiva l'accesso casuale cliccando sulla barra di scorrimento.

Ma per fixare quest'ultimo aspetto era sufficiente effettuare una ricodifica del filmato con uno dei tanti tool gratuiti che si trovano su internet. Provata la guida postata qui sopra e utilizzando Orbit 4. Si scarica un. In pratica pagina con il video da scaricare.

Potete riguardare le vs Serie TV preferite, i grandi film di prima serata, cartoni animati, sport, cultura, musica, tutti i programmi di intrattenimento, tutte le news e i tg del servizio pubblico italiano. Ci sono due metodi per scaricare video da RaiPlay: Il primo metodo è il più semplice, basta utilizzare il servizio online Pastylink.

Dovete recuperare il link dalla barra degli indirizzi del vs browser dopo aver avviato il vs video preferito su RaiPlay. In pratica bisogna usare un header HTTP non-standard lo dico per i più tecnici.

Ho una soluzione rapida per Linux e Mac. Aprite il terminale e scrivete: curl -H "viaurl: www. Che ne dite di passare a Ubuntu? Aggiornamento 14 Febbraio Lo hanno già scritto in molti nei commenti, non è più possibile accedere agli stream da VLC con i comandi qui sopra.

Di più non è più possibile vedere le dirette Rai su Linux, anche su rai. Credo che questa operazione sia legale in Italia ma non credo sia una buona idea esporsi.

GRAB videolink: come funziona?

Invito tutti, soprattutto gli utenti Linux, a comunicare alla RAI questo disservizio. Info tecniche Stavolta non si sono limitati a stupidi controlli su parametri HTTP ma hanno sviluppato un sistema di autenticazione.

La creazione del token avviene nel codice Dot Net nella libreria Rai. SunISHigh , Volevo solo dire che un utente di questo forum riesce a scaricare senza usare quella guida del mediapolis. Non credo E non dire di aspettare che passano su raitv :D flipponzio , Ciao, se volete scaricare qualche video dal sito rai mandatemi il link per email e vi rimando il link diretto per il download con un downloader generico tipo flashget. Personalmente, utilizzando questa procedura, a suo tempo sono riuscito a scaricare dei filmati dai siti RAI.

L'unico inconveniente era la bassa velocità di scaricamento e il fatto che il filmato WMV ottenuto non era "seekable", ovvero non consentiva l'accesso casuale cliccando sulla barra di scorrimento.

Download di un video da Rai Play in Powershell

Ma per fixare quest'ultimo aspetto era sufficiente effettuare una ricodifica del filmato con uno dei tanti tool gratuiti che si trovano su internet. Provata la guida postata qui sopra e utilizzando Orbit 4. Si scarica un.